19.8 C
Sofia
martedì, Luglio 5, 2022

Presidente Radev: il 30% dei bulgari vive già all'estero – Novinite.com – Sofia News Agency

...da leggere assolutamente

Bulgaria: President Radev: 30% of Bulgarians already Live Abroad Il presidente bulgaro Rumen Radev

“Il 30% dei bulgari vive già all'estero”, ha annunciato il presidente Rumen Radev. Ieri ha partecipato alla Conferenza nazionale sulla lingua bulgara "Lingua sacra" presso l'Università di Plovdiv "Paisii Hilendarski". Secondo il capo di stato, il nostro paese ha bisogno di un istituto nazionale di cultura per unire le comunità bulgare all'estero attraverso la lingua e la cultura bulgare.

Il capo dello Stato ha sottolineato l'enorme ruolo del forum, che si concentra sulle questioni importanti che devono affrontare l'istituzione e lo sviluppo della lingua bulgara in Bulgaria e all'estero. Secondo lui, ciò sta accadendo in un momento difficile e stimolante, in cui la Bulgaria è lacerata da contraddizioni politiche interne e risolve questioni importanti nel campo della diplomazia internazionale, che incidono sul futuro del Paese, dei nostri paesi vicini e del nostro posto nell'UE.

"In questo momento difficile e stimolante, stai riportando il dibattito al suo posto: difendere la Bulgaria come stato, per la nostra coesione, unità e futuro come nazione, e questa è senza dubbio la nostra lingua", ha affermato Rumen Radev.

Secondo la vicepresidente Iliana Yotova, su iniziativa della quale si tiene la conferenza, il nostro Paese sta già perdendo territori di studi bulgari nel mondo.

"Come possiamo preservare la lingua bulgara e l'identità bulgara nelle nostre diaspore storiche, nell'emigrazione bulgara, tra i bambini che nascono sempre più all'estero; come usiamo la lingua bulgara come motivo per far tornare questi bambini in Bulgaria", ha chiesto Iliana Yotova .

Nel corso della conferenza è stata adottata una dichiarazione che dà priorità all'istituzione dell'Istituto nazionale di cultura bulgaro, che sarà garante per la promozione degli studi, della cultura e dell'arte bulgare nel mondo. Il bulgaro viene attualmente insegnato in 20 paesi con l'aiuto di 38 docenti e ci sono 1.600 studenti che studiano il bulgaro all'estero.

Seguire Novinite.com Su Twitter e Facebook

Scrivici a editori@novinite.com

Информирайте се на Български – Novinite.bg

/BNT

- Advertisement -spot_img

Altri articoli

- Advertisement -spot_img

Ultimissime